ExPi investe in Winelivery

Consegnare una buona bottiglia di vino a domicilio.
Si può riassumere così la missione della start-up Winelivery, attiva ufficialmente da gennaio 2016 ed ora in cerca di nuovi investitori poichè pronta a crescere.

L’obiettivo nel prossimo anno e mezzo è infatti quello di uscire dalle porte di Milano, città dove Winelivery è nato e cresciuto, per conquistare le altre grandi città del nord Italia, Londra ed il mercato tedesco.
Ovviamente mantenendo sempre il buon vino italiano come fulcro indiscutibile del business.

Le modalità di funzionamento di Winelivery sono molto semplici: un’app e un sito da cui poter scegliere il vino che si desidera bere, varie enoteche sparse tra le aree di Milano che fungono da “magazzino”, ed una flotta di scooter pronta a consegnare in una trentina di minuti.
Semplice ed efficace tanto che nel 2016 si è passati dalle 5 consegne di gennaio, alle 900 di ottobre.

Perchè abbiamo investito in Winelivery?

Perchè il loro obiettivo è quello di incentivare il consumo di prodotti tradizionali Made in Italy grazie all’utilizzo di innovativi canali di vendita e promozione.

ExPi On The Road

Cos’è ExPi on the Road”?

È una rubrica video con l’obiettivo di raccontare in maniera moderna e vivace le attività imprenditoriali tipiche del territorio piemontese.

Non c’è modo migliore per descriverla se non facendovi vedere la nostra puntata zero.

Il nettare de “la Badina”

Una cascina seicentesca senza una strada con cui arrivarci. Solo campi e vegetazione.

Nasce cosi la sfida dell’azienda vitivinicola “La Badina” ( sito), nel 1999, con Ermidio, il padre di famiglia che decide di intraprendere una nuova via, fatta di contatto con la natura, cura dei dettagli e legame col territorio.

La penna noir di Federico Mosso

Una piacevole intervista per presentarvi un giovane scrittore piemontese, moncalierese per la precisione, che in questo periodo sta promuovendo l’uscita del suo nuovo libro “Italica Noir”.
Abbiamo conosciuto Federico attraverso il blog online Tagli -di cui è collaboratore- e siamo subito rimasti stupiti dalla sua capacità di raccontare la cronaca noir facendo rimanere il lettore incollato allo schermo del pc e dalla sua capacità di far entrare chi legge dentro il racconto.
Doti che solo gli scrittori più navigati solitamente hanno.

Esplorare il mondo con Rewoolution

Dalla cima del Monviso, a quelle delle Ande. Dai sentieri aridi della Baraggia, a quelli ancor più aridi dell’outback australiano.
Viaggi che chiunque vorrebbe compiere. Viaggi che il marchio Reda Rewoolution ha già intrapreso e continua ad intraprendere attraverso propri tessuti, con l’obiettivo di creare un abbigliamento non per semplici turisti, ma per veri viaggiatori.